15/09/10

Isole di Sylt e di Ruegen: nudismo in Germania

Reazioni: 
La Germania si sa, almeno per i nostri parametri latini, è una nazione alquanta disinibita, e non sorprende che qui si trovino molte spiagge frequentate da nudisti o amanti in genere del naturismo. Se il caldo meteorologico tende a latitare, certo è che molte località costiere, m anche fiumi e laghi diventano luoghi “caldi” ed è meglio conoscere i luoghi più celebri, o per evitarli e non offendere il vostro senso del pudore, oppure per venire a provare il piacere di stare in vacanza, in ...totale libertà!
Uno dei luoghi più celebri per il nudismo è l'isola di Sylt, sulla punta più settentrionale della Germania, famosa per il suo clima salubre, paesaggio di dune spettacolari e le spiagge incontaminate, sulla maggior parte delle quali i vestiti ed i costumi sono decisamente...facoltativi. Dopo tutto, la prima spiaggia nudista ufficiale, in Germania, è stata fondata nel nel 1920 proprio a Sylt. L'isola è una destinazione ideale per gli amanti della natura e appassionati di benessere, che possono godere di chilometri e chilometri di sabbia finissima e saune tradizionali direttamente sulla spiaggia.
Isola di Ruegen è la più grande e popolare della Germania, si trova nel Mar Baltico, al largo di Mecklenburg Vorpommern. Oltre alle sue scogliere di gesso bianco, Ruegen è ben noto per le sue spiagge lunghe e sabbiose, molte delle quali ampie più di 40 metri e frequentate da nudisti. La piccola isola di Borkum, è situata anch'essa nel Mare del Nord ed offre una lunghissima spiaggia per naturisti, con campi da beach volley, piste di passeggio per i cani, parchi giochi, e saune. Adiacente alla spiaggia si trova una riserva naturale con magnifiche dune costiere, che è anch'essa dedicata al nudisti
Esiste poi campeggi specifici per nudisti nella zona dei laghi del Meclemburgo. Il Meclemburgo nella Germania orientale, è famoso per i suoi laghi cristallini e boschi sempreverdi. Oltre alle spiagge per naturisti, qui trovate anche uno dei migliori campeggi per famiglie nudiste, presso il lagoUseriner, situato nel mezzo dell'idilliaco e tranquillo Parco Nazionale di Müritz. Questo è il luogo per una nuda vacanza, praticando l'escursionismo, il kayak ed il nuoto.
Poi ci sono le aree nudiste in ambienti urbani o sub-urbani. Nel quartiere Volksdorf di Amburgo, troverete un lago naturale che è interamente dedicato ai naturisti. Ombreggiato da grandi alberi, ci sono spogliatoi, un parco giochi, ristorante, ping pong e un campo di basket, che rendono questo lago un luogo ideale anche per le famiglie, naturiste ovviamente. Il lago Wannsee nella parte ovest di Berlino è uno dei luoghi ricreativi più popolari della città. Il "Lido di Berlino", vanta la più lunga spiaggia non costiera in Europa e offre una grande area libera dagli abiti. Potrete avere un dolce relax su di una tradizionale sedia di vimini da spiaggia, giocare a beach volley o affittare una barca a remi, il tutto senza preoccuparvi del vostro...abbigliamento. Anche in Baviera è possibile fare il bagno in versione adamitica nel più grande lago di Monaco, il Feldmochinger See, che è anche noto per la sua ottima qualità delle acque. Un'altra opzione è il lago di Feringa, situato a nord di Monaco, offre anche una vasta zona appartata e riservata ai naturisti, ma potrete prendere il sole senza vestiti anche sulle sponde del fiume Isar, che passa proprio attraverso il centro di Monaco.

Nessun commento:

Posta un commento