03/09/10

Vivi Naturista in Abruzzo: le spiagge non autorizzate

Reazioni: 
In  Abruzzo il numero delle spiagge in cui è possibile praticare naturismo è limitato. Nessuna è autorizzata. Leggendo nei forum si apprende che spesso sono frequetate da guardoni, che, un pò come gli avvoltoi, si ritrovano nei punti di incontri dei gay. Onestamente, non consiglierei a nessuna famiglia di partire per l'Abruzzo o il Molise per una vacanza naturista... al contrario potrebbe essere più interessante per single gay e bsx....



  • Provincia di Chieti

LANCIANO : Spiaggia con pineta che si raggiunge a piedi.

VASTO: A tutte le ore del giorno si ritrovano molte persone. La spiaggia si trova fra Vasto e Termoli all'altezza della Pineta, 1 km a sud dello svincolo per Petacciato a sinistra. E' una spiaggia stretta e lunga protetta da dune e da una stupenda pineta. La parte più a nord di questa spiaggia è frequentata da coppie naturiste, mentre nel resto si trovano prevalentemente maschi (singles e gay). La sabbia è fine (in alcuni posti ci sono un po' di pietre) il mare è pulito. Peccato i guardoni.

  • Privincia di Pescara
CITTA' SANT'ANGELO: La spiaggia si trova nei pressi del campeggio Sant'Angelo. E' frequentata sia di giorno sia di notte.

  • Provincia di Teramo
PINETO: Bisogna raggiungere la località di Scerne, sulla strada statale, e la spiaggia si trova davanti al mobilificio

MONTESILVANO: Si trovano molti naturisti nella zona Najadi, soprattutto di sera.

Nessun commento:

Posta un commento