02/09/10

Vivi Naturita in Emilia Romagna: le spiagge non autorizzate

Reazioni: 
L'Emilia Romagna offre diverse opportunità per gli amanti della pratica del naturismo e del nudismo. Ci sono molti luoghi frequentati anche da stranieri. L'unica spiaggia autorizzata è quella del Lido di Dante, ma solo all'interno del Camping Classe e negli spazi appositamente dedicati. Quindi niente di eccezionale. Inoltre bisogna considerare che il mare, in Emilia Romagna, è simile ad un grande stagno. In ogni caso, chi si accontenta gode. C'è sempre l'alternativa delle spiegge di fiume e delle zone di campagna con strutture anche attrezzate, che trovate sempre in questa categoria. Per l'elenco delle spiagge non autorizzate continua a leggere...

  • Ravenna
RAVENNA E CERVIA: Tra Ravenna e Cervia ci sono diverse spiagge frequentate da naturisti. Si tratta di spiagge libere, non attrezzate e non autorizzate. Una è la spiaggia libera a partire dal Gogo; un'altra una vasta pineta nella parte più settentrionale in prossimità del fiume che delimita la spiaggia.
MARINA DI RAVENNA: Spiaggia naturista tra Marina di Ravenna e Punta Marina, di fronte all'ex colonia, in pineta e fra le dune.
BASSONA: il quotidiano Romagna NOI pubblica un articolo che mette in guardia i naturisti. A causa di un regolamento del Corpo Forestale. Se ci andate, fate attenzione.
  • Bologna

PONTE RENO SUL FIUME: Si trova a 10 km da Bologna in direzione Noce T. di Reno, al capolinea del 13 girare a destra, a 200 metri daibinari vi è una villa abbandonata, proseguire per il sentiero a sinistra, oltrepassare il ponte fino al fiume e al ponte ferroviario. È molto frequentata tutto l'anno soprattutto dalla primavera in autunno.
  • Ferrara

COMACCHIO: Dal Lido delle Nazioni bisogna proseguire verso nord, dopo circa 700 m si arriva ad una spiaggetta dove si pratica naturismo.
  • Modena

MODENA: Spiaggia naturista sul lungofiume lungo il Secchia, dopo il ponte della ferrovia a Villa Nova, su entrambi i lati.
SASSUOLO: Spiaggia naturista sul lungofiume. Da via Palestro proseguire fino al Lagheto degli amici, da qui fino al fiume Secchia.
  • Parma

PARMA: Spiaggia naturista vicino all'Enza. Sulla via Emilia in direzione Reggio, svoltare a sinistra prima del ponte sull'Enza, proseguire per Beneceto-Casaltone, passare sotto il ponte della ferrovia.
NOCETO: Spiaggia naturista dopo le cave a sinistra.
  • Piacenza

PIACENZA: Spiaggia naturista alla confluenza del Trebbia con il Po.

Nessun commento:

Posta un commento