03/09/10

Vivi Naturista in Campania: le spiagge non autorizzate

Reazioni: 
Questo è il paese del sole e del mare... almeno così si canta. La Campania è una terra unica e rara! Il naturismo è praticato molto sulle isole e ci sono anche diverse possibilità lungo la costa continentale. Spesso, però, si presenta la solita commistione tra spiaggia naturista e spiaggia gay che poi diventa, spiaggi con annesso anfratto dove praticare il sesso libero. Sono poche, ma ci sono. Altre invece sono realmente fantastiche. C'è da sbizzarrisi.

E' meglio, in ogni caso, consultare prima qualche forum che sia in grado di fornire indicazioni sulla frequentazione del luogo che avete scelto.

Provincia di Napoli

NAPOLI: La "Calata dei trenta remi" è una spiaggia nudista nel quartiere di Posillipo. E' frequentata d'estate e nei weekend.

NAPOLI:  "Rocce di Marechiaro" è un'altra spiaggia, sempre del quartiere Posillipo di Napoli, molto frequentata nei weekend.

NAPOLI: Scogliera e spiaggia nudista di Mergellino in piena città, Mergellina.

NAPOLI: Spiaggia naturista sulla costa del quartiere Santa Lucia a Napoli.

CAPRI: Spiaggia naturista in fondo alla via Krupp, quasi a Marina piccola.

PORTICI: Spiaggia naturista a Portici (per raggiungerla bisogna superare la spiaggia adiacente al ristorante "Ciro a Mare" e inoltrarsi lungo la scogliera).

POZZUOLI: Spiaggia naturista vicino alla scolgiera del Porto/Drocks.

SORRENTO: Spiaggia nudista ai bagni Regina Giovanna.

ISCHIA: Scogli di Zaro è un luogo bellissimo, immerso in una natura quasi selvaggia e per questo motivo è anche abbastanza difficile da raggiungere. Ideale per una giornata al mare ed è uno dei pochi posti di Ischia in cui è possibile praticare nudismo. Zaro è un bosco che si trova a Forio. Se andate in taxi, basta chiedere di portarvi campo di bocce (che in realtà è un parcheggio di terra battuta coperto da alcuni alberi). Di fronte troverete una sorta di transenna che divide la strada da un sentiero di terra battuta. Proseguite per il sentiero in cerca del mare e vi troverete di fronte una sorta di burrone.Non fatevi scoraggiare dal'ostilità della discesa e raggiungete gli altri bagnanti. C'è anche un pullman che si prende a Forio, si chiama appunto "GiraForio" che ferma a Zaro, esattamente all'ingresso degli scogli.

ISCHIA: Becco dell'aquila è una spiaggetta che si trova a Forio. Trecento metri prima di Cava dell'Isola, in mezzo alla strada, si trova una roccia appunto chiamata "becco dell'aquila". Ed è proprio affianco al becco dell'aquila, dietro al marciapiede che c'è questa pericolosa discesa che porta verso la spiaggetta. Forse potrà un pò deludere visto che troverete giusto una manciata di uomini solitari, ma almeno è un posto tranquillo per fare nudismo e facile da raggiungere.


Provincia di Salerno

BATTIPAGLIA: Spiaggia e pineta naturista a Lucullo, in provincia di Salerno.

PALINURO: Spiaggia naturista in pineta antistante l'arco naturale.

MARINA DI CAMEROTA: Spiaggia del Ciclope (zona a sud dell'isola).

AMALFI: Conca dei Marini (zona Capo di Conca)

Nessun commento:

Posta un commento