02/09/10

Vivi Naturista in Sicilia: le spiagge non autorizzate

Reazioni: 
Premetto di non avere esperienza diretta, per cui mi limito a riportare le informazioni trovate on line. A quanto sembra in Sicilia ci sono molte spiagge in cui è possibile praticare naturismo. Nel dubbio contattate l'Associazione Sicilia Naturista e prendete informazioni. Alcuni luoghi indicati, mi dicono, siano fantastici...




Provincia di Agrigento

AGRIGENTO: Al capolinea della circolare, oltre il campeggio, c'è una spiaggia vicino alle dune.

CATTOLICA ERACLEA: Se siete sulla spiaggia di Eraclea Minoa, incamminatevi a destra, verso Capo Bianco. Tra il capo e la foce del fiume Platani c'è una spiaggia naturista frequentata da omosessuali.

LAMPEDUSA: In località Guitgia e all' Isola dei Conigli, a destra della spiaggia sulla scogliera chiamata Ballata bianca.

PANTELLERIA: Possibilità di praticare il naturismo su quest'isola.

Provincia di Catania

CATANIA: Spiaggia naturista in località Caito, attraversare l'ultimo binario della stazione Fs.

ACIREALE: Spiaggia naturista vicino al Mulino.

CATANIA: Villa Romeo è la più completa, articolata ed elegante realtà omosessuale di tutta Italia che comprende: discoteca, sauna e pub-ristorante. Villa Romeo si trova a Catania, nei pressi della stazione centrale in un'anonima viuzza di fronte alla stazione.

Provincia di Messina

GIANPILIERI: Autostrada A20 uscita Tre Mestieri, Messina sud; o lungo la statale 114.

SAN SABA: Spiaggia naturista vicino a Messina. Autobus per Piano Torre, zona Montagne di Sabbia, spiaggia Rasocolmo a 33 km da Messina sulla statale 113 verso Palermo, oppure al km 14, uscita autostrada Villafranca.

MILAZZO: Spiaggia aturista su viale Marinaio d'Italia, sulla scogliera zona Tono.

OLIVERI: Spiaggia naturista sui laghetti in posto tranquillo. A 50 metri dal mare, camminare per 3 km da Marinello sul sentiero che porta ai laghetti. Luogo frequentata dagli omosessuali.

STROMBOLI: Grande punto d'incontro per naturisti sulla spiaggia lunga a Stromboli. La lunghezza della spiaggia di Stromboli è di circa 1000 metri, fatta di sabbia nera finissima e larga una cinquantina di metri, è frequentata da tutti i tipi di persone: stranieri e locali.

TAORMINA: Rocce Bianche in località Spisone, sotto lo svincolo dell'autostrada A18, uscita Taormina. È una spiaggia naturista prevalentemente frequentata da omosessuali che provengono da tutta l'Europa per le vacanze, in quanto vicinissima a Taormina. Dallo svincolo autostradale di Taormina procedere in direzione Messina, a circa 500 m. si trova un cartello piccolo con la scritta Lido del Re Sole. A quel punto scendere sulla spiaggia e camminare 100 m. tra gli scogli in direzione Messina.

TAORMINA: La spiaggia si trova in frazione Forza D'Agrò, Contrada Parrino. Si trova tra Letojanni e Sant'Alessio. Per raggiungerla bisogna uscire al casello autostradale di Taormina e andare verso il paese di Letojanni, quindi proseguire fino al camping Paradise. Da qui è possibile accedere alla spiaggia nudista. Oppure, se non si vuole pagare l'ingresso al campeggio, si può posteggiare nel parcheggio poco più avanti dell'ingresso del camping e raggiungere la spiaggia passando sotto il tunnel della ferrovia. E' frequentata sia da coppie, piccoli gruppi (gay e non) e singoli; è comunque un buon ambiente, discreto ed educato.

MARINELLO DI TINDARI: La spiaggia è quella di Marinello, i famosi laghetti di Tindari in provincia di Messina. Sotto il santuario di Tindari, subito dopo Patti in autostrada uscita Falcone. Il posto è splendido e vastissimo è facile proprio per questo praticare in tutta tranquillità il naturismo, inoltre è molto frequentato da turisti, gente con la mente un pò più aperta.


Provincia di Palermo

PALERMO: Spiagge naturiste in zona Roosevelt, a Mondello e Sferracavallo e sulla Spiaggia delle Vergini, dal capolinea dell'autobus proseguire per le rocce, fino a raggiungere gli scivoli in cemento e da qui alla spiaggia isolata.

BALESTRATE: Dopo Balestrate arrivando da Palermo. Superare il cimitero di Balestrate e raggiungere la spiaggia, costeggiarla fin dove termina la strada, parcheggiare e proseguire a piedi.

LASCARI: La spiaggia di Lascari è vasta e spopolata, ed è frequentata da naturisti. Dall'autostrada Palermo-Catania, uscire a Buonfornello; dopo 2 km prendere a destra il bivio per Lascari; a poche decine di metri imboccare sulla destra una stradina con sottopassaggio; alla fine un bivio porterà a sinistra verso Gorgo Lungo (dove bisogna andare) e a destra verso la spiaggia attrezzata di Lascari. Quest'ultima, raggiungibile anche dalla spiaggia di Gorgo Lungo, può essere comunque tappa per rifocillarsi al bar.


Provincia di Siracusa

SIRACUSA: Spiagge nudiste alla foce del Ciane presso il Tempio di Giove e circa 1 km dopo il Lido di Sayonara.


Provincia di Trapani

MAZARA DEL VALLO: Spiaggia naturista sul lungomare alla periferia in direzione Trapani sulla strada sterrata.

SAN VITO LO CAPO: Tranquilla spiaggia nudista. Da Castellamare del Golfo prendere la Statale 187 verso Trapani e svoltare a destra dopo 4 km per la frazione di Scopello; in località Guidaloca superare il ponte e raggiungere la tonnara di Scopello con i faraglioni, lasciare l'auto alla galleria in fondo alla strada e raggiungere a piedi la spiaggia.

CASSIBILE: Un'azienda di prodotti biologici gestita da una famiglia che ospita anche naturisti. Corsi, seminari, gruppi di meditazione e altro. Attenzione: non esclusivamente naturista.

SELINUNTE: Spiaggia Foce del Belice con adiacente una bellissima pineta. Dalla A29 uscite allo svincolo "Castelvetrano" e seguite le indicazioni per "Selinunte". Sulla statale 115, a 6 km dall'autostrada, imboccate l'uscita per la SP 56 alla volta di Menfi e Portopalo: seguite le indicazioni per raggiungere il Paradise Beach Hotel e la Riserva orientata della foce del fiume Belice. A 2,7 Km troverete una deviazione per la riserva: non imboccatela e proseguite lungo la SP 56 per altri 2 Km dove troverete, in prossimità di una curva in leggera salita, una svolta per il Paradise Beach Hotel e la seconda entrata per la Riserva; imboccate la strada secondaria: a 1,7 Km troverete un bivio, non andate verso l'hotel e mantenetevi sulla sinistra . La strada andrà in salita e piegherà per due volte sulla sinistra. A 1,3 km troverete una traversa sterrata sulla destra che vi porterà verso il mare. La traversa è anche segnalata da una scritta gialla (Spiaggia nudista) sul muro di una casa in costruzione posta sulla sinistra della strada. Raggiungete il piccolo parcheggio, lasciate la macchina, e proseguite a piedi lungo il sentiero che vi porterà giù in spiaggia. Una volta raggiunta la spiaggia muovetevi verso sinistra poichè a destra ci sono gli ombrelloni del Paradise Beach Hotel. Percorrete circa duecento metri e sistematevi a godere del sole e del mare.

VENDICARI: Si raggiunge da Siracusa proseguendo verso Avola, Noto-Pachino, lungo la statale 115. L'ingresso principale della riserva si trova lungo la Noto-Pachino. Ed è segnalato da un'indicazione turistica. L'asciata l'auto al parcheggio, si entra in riserva e si seguono i sentieri predisposti dalla forestale. Il tratto di spiaggia in cui è possibile stare in tranquillità si raggiunge dopo circa quindici minuti di passeggiata: è la zona di fronte all'isolotto di vendicari, subito individuabile appena raggiunta la spiaggia. Consiglio evitare i weekend. La zona è caratterizzata da un nudismo spontaneo, dettato dalla natura in qualche modo selvaggia del luogo. All'ingresso della riserva c'è sempre un presidio del corpo forestale.

ELORO : Presso gli scavi di Eloro (vicino Vendicari) c'è una stupenda cala naturista liberamente gay.

Nessun commento:

Posta un commento