04/09/10

Vivi Naturista a Lussino e Isola di Cres

Reazioni: 
Lussino (in croato Lošinj, in veneto Lussin) è un'isola della Croazia nell'alto Adriatico. Situata nella parte meridionale dell'arcipelago del Quarnero, appartenente alla regione fisica italiana, è oggi parte della regione litoraneo-montana (in croato: Primorsko-goranska županija), con capoluogo Fiume (in croato: Rijeka). I principali centri abitati dell'isola sono (da nord a sud e con il corrispettivo nome in croato tra parentesi): Neresine (Nerezine), San Giacomo di Neresine (Sveti Jakov), Chiusi Lussignano (Ćunski), Artatore (Artatore o Artaturi), Lussinpiccolo (Mali Lošinj), Lussingrande (Veli Lošinj) e Rovensca (Rovenska). I nomi di Lussingrande e Lussinpiccolo non debbono trarre in inganno: il primo (il più antico) è oggi un centro minore per dimensione ed importanza rispetto al secondo (di più recente fondazione ma di maggior sviluppo, ed ora capoluogo dell'isola). Il naturismo in queste isole, un pò come nel resto della Croazia, è molto praticato da turisti e indigeni. Sono diverse le spiagge e le strutture ricettive presenti, per non parlare dell'infinito numero di calle isolate che si possono raggiungere in gommone...


Isola di Lussino

 

Campeggio Poljana
    Il Poljana si trova nella parte più stretta dell’isola di lussino. La costa è perfetta per fare snorkeling. Il campeggio è ombreggiato, immerso nella natura e ci sono negozi, servizi igienici e un ristorante dove si mangia bene. Alla reception è possibile iscriversi a diverse gite verso altre isole o sulla terraferma. La barca verrà a prendere gli ospiti direttamente in campeggio. Inoltre ha il vantaggio di essere frequentato da famiglie e molti giovani. Infine, la città di Lussino Piccolo è vicinissima.


    Spiaggia naturista Sunkana


      Susak Island spiaggia naturista


        Unije Island spiaggia naturista


          Orjule Island spiaggia naturista

            Isola di Cres 

            Campeggio Baldarin

              Il campeggio Baldarin a Punta Kriza, all'interno di un parco naturale meraviglioso. La strada per arrivarci non è molto agevole, eppure si finisce con il rimanere a bocca aprta. Guardando tra un albero e l'altro, si vedono molti caprioli saltellare qua e là. Arrivati alla reception si ha la consapevolezza di aver fatto la scelta giusta. Il campeggio è delimitato da un bosco e dalla spiaggia, principalmente rocciosa. In alcuni tratti si accede al mare attraverso degli spuntoni rocciosi che formano piccole calle e grotte. I più fortunati hanno un vero e proprio balcone sul mare personale, nel quale poter cenare al tramonto. Molto carino e di buona qualità è anche il ristorantino interno al campeggio. La struttura è divisa in due parti: una naturista (i due terzi) e una tessile (un terzo). In barca si può raggiungere anche la riserva naturale dei delfini.


              Spiaggia naturista Valun - Zdovice


                Spiaggia naturista - Kovacine

                  Nessun commento:

                  Posta un commento